UN SELFIE HOTEL A ZURIGO?

Dopo il parco-museo Rabbit Town, la “selfie-land” indonesiana, nata per sfruttare un trend sempre più di massa che ha visto aumentare esponenzialmente i visitatori di luoghi sempre più portati a offrire contenuti “instagrammabili” e a misura di like, è curioso il fatto che nasca in Svizzera a Zurigo, un progetto che fino adesso trovava il suo sfogo naturale in Asia o negli Emirati Arabi.
Il Selfie Hotel ha preparato per gli ospiti 20 camere spettacolari e scenografiche, si trova sulla Langstrasse a Zurigo, luogo ideale per la gioia dei teens. Le camere offrono lo sfondo perfetto per delle belle foto di vacanze immaginarie, senza necessità di partire in viaggio, istantanee creative nella vasca di palline, foto futuristiche dallo spazio e tanto altro ancora. Nota di merito, oltre all’aspetto ludico, l’ambiente variegato e colorato, si pone l’obiettivo di attirare l’attenzione sul cambiamento climatico e l’efficienza energetica. Per 2 ore di accesso a tutte le camere, 25 CHF per gli adulti e 15 per i bambini. Segnali di una nuova Svizzera? Claudio Villa 16 settembre 2020

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *