GROUPALIA PLUS E LA DIMOSTRAZIONE CHE IL MARKETING NON E’ UNA SCIENZA ESATTA

È evidente a tutti che, buona parte dei parchi di divertimento italiani, questa estate non apriranno.

Parchi importanti, con storie decennali di successo e centinaia di migliaia di visitatori annuali, hanno preso la sofferta decisione di non aprire.

Scelta legittima, ma estremamente soggettiva e come tale da rispettare.

Puntualmente oggi arriva la mail di Groupalia Plus con le offerte per i parchi di divertimento estate 2020.

Ecco il claim: “i parchi più belli d’Italia sono aperti”.

Sono curioso di sapere se i parchi temporaneamente chiusi “vorranno essere belli” per Groupalia nel 2021 . . .

Claudio Villa 9 luglio 2020

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *