Mese: marzo 2020

La catena Pollo Campero USA ha lanciato una nuova promozione per aiutare il personale di servizio essenziale in mezzo alla pandemia di COVID-19, offrendo loro pasti gratuiti mentre continuano a lavorare durante l’epidemia. L’offerta richiede, solo al personale medico e ai primi soccorritori, di esibire il proprio badge o indossare l’uniforme quando si passa attraverso il drive-thru o si sceglie l’asporto per ricevere un pasto in casa. Gli eroi-covid devono solo chiedere al momento dell’ordine di usufruire dell’offerta. La promozione...
Chi ha vissuto il decennio della crisi dell’alta finanza, partita con il fallimento della Lehman nel 2008, nota delle similitudini con il Covid-disaster. La recessione seguita al default mise in fila, in questo ordine d’importanza, le dinamiche d’acquisto: – ho necessità di sopravvivere, niente più acquisti superflui ma solo generi di prima necessità – acquisto per i miei bimbi, così facendo rendo felici loro e me stesso – bisogni latenti e occasioni. Entrano in casa offerte irrinunciabili modello Groupon che...
Bill Gates è la persona che ha determinato il nostro sistema di vita e che poi ci suggerisce di cambiarlo drasticamente. La frase al TED 2015, oggi profetica, del Signor Microsoft: “ci ucciderà un virus, non una bomba”, non è preveggenza, ma è il pensiero di un personaggio illuminato che vede il futuro prima di tanti. Il neo-filantropo, che dal mio punto di vista è paragonabile come statura a Galileo, Copernico, Darwin, Einstein o alla poliedricità di Leonardo da Vinci,...
La mia passione per Giuseppe Veneziano, contaminatore e dissacratore, anche sacrilego, di personaggi animati, è conclamata. Spider-Man in quarantena è geniale. Probabilmente, un’immagine come questa, farebbe capire immediatamente ai bambini che, in questo momento, anche i Superheroes stanno a casa! #iorestoacasa Claudio Villa 25 marzo 2020
È un mercato che complessivamente vale circa il 5% del PIL in Italia. Dunque! Perché diversi imprenditori turistici, o almeno presunti tali, supportati da qualche “statista illuminato”, vogliono l’uscita dell’Italia dall’Europa? Visto che la nostra penisola, nella sua interezza, vive di turismo, mi piacerebbe conoscere i nomi dei vari “consulenti di destinazione” che promuovono e stimolano questo convincimento . . . #formiamoiconsulenti #riformiamoiconsulenti Per l’immagine ho scelto il Manifesto storico Enit del 1952 realizzato da Mino Delle Site dal titolo...
Prendo lo spunto dal nuovo gelato Ooh La Llama dell’americana Kroger, per riaccendere la mia passione per gli “animali fantastici”. Lanciare un nuovo gelato in un momento come questo, che si rivolge ad un’estate ancora lontana diversi mesi, e non solo, è una botta di entusiasmo. Tutti sanno bene che, negli ultimi anni, MERMAID e UNICORN sono stati l’ispirazione per tutto, dai cereali ai prodotti instagrammabili di Starbucks,  gelati artigianali, apparel, accessories e make up di ogni genere! Pochi sanno che...
Dobbiamo preparaci ad un “dopoguerra” e, come in tutti i dopoguerra, faranno gioco tre condizioni: fantasia, coraggio, fregarsene delle vecchie regole (che hanno dimostrato di non funzionare). È di qualche giorno la notizia che un primario del Sant’Orsola ha intuito che un’apparecchiatura per la terapia intensiva (con qualche modifica), avrebbe potuto servire più letti, moltiplicando così la propria capacità. E’andato a Mirandola (primo distretto bio-medicale d’Europa, terzo del mondo) e in meno di 72 ore la macchina è stata messa...
In periodo di quarantena incrementa la voglia di stare insieme a distanza, fantasticando sul presente e sul futuro. È senza dubbio il trend nostalgico del ritorno agli anni ’90 a farla da padrone. Eccoci tutti a riascoltare 2030 degli Articolo 31 (ora J-Ax), con le sue previsioni di un mondo in cui si esce con la mascherina e ognuno è chiuso nella propria stanza, eccoci a riguardare “Siamo fatti così” e dopo un paio di puntate, ci sentiamo pronti a dibattere...
Mai come in questo momento il nostro futuro è in mano alle donne. Il “dream team”, composto da tre nostre fantastiche ricercatrici, ha isolato il virus allo Spallanzani. Biologicamente, il corpo delle donne, sembra rispondere meglio all’attacco del virus perché hanno una memoria immunitaria maggiormente sviluppata per la loro capacità riproduttiva. Dagli ultimi dati risulta che le donne contagiate siano poco più del 35%. In prima fila negli ospedali, con i visi distrutti dalla fatica e abnegazione, sono le foto...
Se non si fosse presentato il Coronavirus, visto che ogni anno si catalogano per i posteri oggetti, prodotti o comportamenti ricorrenti, la borraccia ne sarebbe l’icona indiscussa. Sono nate come i funghi quelle alla moda, da utilizzi spaziali fino a quelle a rischio igiene . . . Prima erano patrimonio esclusivo delle aziende di integrazione, dei bici-atleti o sportivi da palestra, ora con l’utilizzo di materiali di fabbricazione diversi dalla plastica, le borracce sono diventate: tecniche di vendita per demonizzare...