AMAZON E IL PRECISION MARKETING: DAL BISOGNO LATENTE ALLA NECESSITA' ISTANTANEA

Pur avendo una cultura e interessi a cruciverba, mi ha sempre entusiasmato la capacità di Amazon di consigliarmi, propormi e sollecitarmi pubblicazioni che potevano interessarmi. Fatta una mia media empirica personale, 7 volte su 10 acquisto il libro suggerito da Ama-book.
Ora ti consegnano in fretta tutto, è una piattaforma di vendita globale e totalizzante. Ti serve il fresco? Ti mancano i cetrioli? Nessun problema!
Curioso il fatto che riescono ad aggredire target specialistici come ad esempio Amazon Baby o Amazon Sposi, squarciando e sbaragliando la concorrenza dell’offline: sono estremamente precisi, efficaci e mostruosamente performanti.
Dal pannolino alla bara: sanno tutto e lo sfruttano . . .
Visto che il concetto di consegna a casa è ormai uno standard consolidato per tutti i prodotti/aziende, Amazon, con il “precision marketing digitale”, fa diventare la “delivery” un accessorio alla vendita . . .
La passione per la precisione di Amazon per il business? Il contenuto idoneo, proposto all’utente giusto nel momento ideale d’acquisto! Pericolosissimo, peggio del miglior “modello grouponizzato” che ti sollecita in casa “bisogni latenti letali”. Claudio Villa 14 ottobre 2019

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *