Mese: agosto 2017

La manifestazione compie 31 anni e nel tempo è diventata uno degli eventi d’arte più importanti ed esclusivi del pianeta. Il tema del 2017 è il ”rituale radicale”: al pubblico è stato chiesto di realizzare ”riti interattivi, processioni e templi”. Oltre alle star che affollano Black Rock City, la città costruita e poi distrutta appositamente per la kermesse, ci sono anche i guru della tecnologia: tra cui Zuckerberg e Bezos, fondatore di Amazon. L’evento è l’esaltazione di opere d’arte visionarie,...
La grande catena di distribuzione americana Walmart inizierà nei prossimi mesi a lavorare con Google per rendere l’esperienza dello shopping un’attività più facile e veloce. L’obiettivo è quello di proporre lo shopping vocale tramite Google Assistant. Buona parte della possibilità di successo dello shopping vocale riguarda la capacità di identificare un panel di beni quotidiani essenziali acquistati in maniera ripetitiva. Questo permetterà di offrire sollecitazioni di acquisto personalizzate sulla base dei prodotti acquistati in precedenza, inclusi quelli comperati nel canale...
Il cinema Fulgor fu un passaggio vitale nella formazione del giovane Federico Fellini. È il cinema dove Fellini vede, con il padre,  il suo primo film “Maciste all’inferno”, o dove cerca un approccio con “Gradisca”, come verrà poi raccontato in Amarcord. Diventerà la nuova Casa del Cinema, ospiterà la cineteca di Rimini, il Museo Fellini e una sala per le proiezioni. Nel nuovo cinema Fulgor si potrà respirare la storia e il patrimonio cinematografico di Federico Fellini. Con la prossima...
2500 stanze, 350 mt di altezza, la più alta torre panoramica degli Stati Uniti che permette suggestive “cene rotanti” e di vedere dall’alto tutta la città di Las Vegas. Da circa 20 anni conosciuto per le inimitabili “Thrill Rides” collocate in cima all’edificio. Quattro attrazioni da urlo. Big Shot, la più alta del mondo, catapulta i passeggeri nell’aria a 304 metri, a una velocità di 72 km/h. Sull’X-Scream  si resta sospesi a mezz’aria per poi precipitare per otto metri proprio...
Lo stilista gallese è stato incaricato di portare la sua fantasia estetica (alcuni, io incluso, potrebbero dire OTT ),  per firmare la linea “Signature Collection” di solo 1.000 pezzi di “hamburger deluxe” per eventi speciali in UK. Il pack dell’hamburger gourmet sarà caratterizzato da dettagli di cristallo barocco dorati in rilievo a forma di stella applicati su stampa digitale. L’iconico stilista gallese, direttore artistico di Givenchy e “vestitore di diverse celebrity”, tra le quali Naomi Campbell, Jennifer Lopez e Taylor...
Da Toni Blair, fine anni 90,  testimonial “poco occulto” delle tenute in Toscana, a Linus e Radio DeeJay che sono un unicum da tempo con Riccione e Aquafan, fino a “Madonna che Puglia”. Il “freestagramer”: quando il marketing di destinazione coincide con il “piacere di vivere e condividere”. “Tutto quello che vedete è merito degli spaghetti” usando una famosa frase di Sophia Loren, Emily commenta la foto in cui si è fatta ritrarre davanti ad uno scaffale pieno di pasta...
Per la prima volta, ed in maniera chiara e diretta viene raccontato l’amore tra due adolescenti. Concetto semplice con  sottotitolo esplicativo: “il cuore sceglie ciò che vuole”. Il video di quattro minuti, pubblicato su YouTube, in 15 giorni, ha superato 26 milioni di visualizzazioni. Il racconto dell’amore gay è ideato da due studenti della Florida per una tesi di laurea. Pochi condizionamenti o retaggi ancestrali o di business, scelto il canale più sensibile all’ascolto: il web, ed ecco una normale...
Disney entra nel mercato dello streaming causando un grosso mal di testa a Netflix, decidendo di terminare l’accordo in essere. Attualmente Netflix è il partner esclusivo streaming negli Stati Uniti per tutti i film d’azione animati e live di Disney e Pixar. La formalizzazione dell’accordo risale al 2012, ma è entrato in vigore solo l’anno scorso e a Netflix restano poco più di due anni per sfruttarlo. La decisione della Disney non stupisce troppo, considerando la quantità di contenuti su...
Tramite i pionieri Avon, Mary Kay e Tupperware, il concetto di vendita peer-to-peer è stato in uso per decenni in quanto esploso come un modo veloce per le donne non lavoratrici per guadagnare soldi extra. Ora l’approccio ha una nuova spinta, grazie ai social e all’aumento del “wooing market”. Un perimetro nato dalla crisi finanziaria nel 2008 per descrivere il crescente passaggio a lavori part-time e a brevi accordi freelance di business. L’appaltatore indipendente è a tutti gli effetti “un...
Nel film Strange Days, scritto da James Cameron nel 1995, che restò in auge il tempo di una supposta di glicerina, si metteva in scena una società distopica e apocalittica,  in cui la realtà virtuale è una nuova forma di droga che si alimenta dei ricordi altrui, dove il lettore SQUID permette a tutti di rivivere input sensoriali.  All’epoca fu un “racconto pionieristico” dove, dopo 20 anni, la “finestra virtuale”, somministrata a piene mani tramite occhialini, accessori e tecnologie varie,...